TERRITORIO

onda

LA TERRE DEL PROSECCO SUPERIORE

onda

“Le colline del Superiore Docg si snodano, nell’alta Marca trevigiana, a poco più di un’ora da Venezia, lungo l’anfiteatro naturale che si apre tra Conegliano e Valdobbiadene.

A nord della provincia di Treviso, mentre non lontano già si preannunciano le imponenti Dolomiti venete, si apre per il visitatore che giunge dalla pianura, uno scenario ambientale del tutto nuovo, suggestivo e dai forti tratti distintivi, fatto di versanti ripidi alternati a dolci declivi, su cui domina incontrastato il reticolo infinito dei vigneti.

È un territorio ricco di fascino, di suggestioni ed attrattive storiche ed artistiche, tra le tante borgate disseminate qua e là, in cui andare alla ricerca delle tracce millenarie della presenza dell’uomo e della cultura forte delle genti”.
Da: coneglianovaldobbiadene.it

Le Terre del Superiore sono oggi visitabili grazie all’Anello del Prosecco, un percorso di 15 chilometri che si snoda tra le produzioni del Valdobbiadene Superiore DOCG, toccando le frazioni di San Pietro di Barbozza, Santo Stefano e Saccol.

Si può percorrere a piedi e in bicicletta, meglio se accompagnati da una guida.

È segnalato da pannelli e al suo interno si sviluppano progetti culturali come ad esempio Vignarte.

COS'È IL PROSECCO SUPERIORE

onda

Il Conegliano Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore si riconosce per la sua eleganza vitale, il colore paglierino leggero, la moderata corposità, l’esclusivo profumo fruttato e floreale.

È prodotto nei 15 comuni cui appartengono le colline tra Conegliano e Valdobbiadene.

Tra questi si distinguono i cru ovvero il celeberrimo Superiore di Cartizze e le Rive ottenute da uve provienienti esclusivamente da un unico Comune o frazione di esso.

Il Conegliano Valdobbiadene DOCG è prodotto nelle tipologie Spumante, Frizzante, Tranquillo e Spumante sui lieviti.

Lo spumante è la versione simbolo della denominazione; piacevole e versatile, ha creato un vero stile di bere.

Lo Spumante è prodotto nelle versioni Extra Brut, Brut, Extra Dry e Dry a seconda del residuo zuccherino presente.

Dal più secco, il Extra Brut, al più amabile, il Dry.

COS'È IL PROSECCO SUPERIORE

onda

LA PIRAMIDE QUALITATIVA DEL PROSECCO

onda

Il Conegliano Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore si riconosce per la sua eleganza vitale, il colore paglierino leggero, la moderata corposità, l’esclusivo profumo fruttato e floreale.

È prodotto nei 15 comuni cui appartengono le colline tra Conegliano e Valdobbiadene.

Tra questi si distinguono i cru ovvero il celeberrimo Superiore di Cartizze e le Rive, ottenuti da uve provenienti esclusivamente da un unico Comune o frazione di esso.

IL METODO MARTINOTTI

onda

Il Metodo di spumantizzazione che prevede una seconda fermentazione del vino in autoclavi, cioè grandi contenitori pressurizzati in acciaio.

È il metodo più adatto alla produzione di bollicine da vitigni aromatici o fruttati la cui espressione del profumo sarebbe compromessa da una sosta più lunga sui lieviti come prevede il metodo classico.

IL METODO MARTINOTTI

onda

IL RESIDUO ZUCCHERINO

onda

Le varianti del Prosecco spumante si distinguono in base alla quantità di residuo zuccherino presente.

L’ “extra brut” è il più secco ed è aperitivo ideale.

L’ “extra dry” è il prosecco classico dagli aromi caratteristici.

Il più amabile, il “dry“, è perfetto con la pasticceria secca.

CONTATTACI

Per informazioni o richieste non esitare a contattarci!

INFO

AZIENDA AGRICOLA ROCCAT DI CODELLO CLEMENTE E MANUEL S.S. SOCIETA’ AGRICOLA

Via Roccat e Ferrari, 1 Valdobbiadene, 31049, IT

info@roccat.it
+39 0423 972 839

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato.

INFO

AZIENDA AGRICOLA ROCCAT DI CODELLO CLEMENTE E MANUEL S.S. SOCIETA’ AGRICOLA

Via Roccat e Ferrari, 1 Valdobbiadene, 31049, IT

info@roccat.it
+39 0423 972 839

NEWSLETTER